Psicologia e Polizia

Psicologia e Polizia

image_pdfimage_print

Nato a Roma nel 1962, entravo a far parte della Polizia di Stato nel 1981. Laureatomi in Psicologia con indirizzo applicativo, mi specializzavo successivamente in Psicoterapia di Gruppo. Da oltre quindici anni mi interesso diproblematiche psicologiche all'interno dell'Amministrazione, in special modo di ricerca per lo  sviluppo di servizi di assistenza, supporto e sostegno all'operatore di Polizia. Particolare attenzione ho dedicato inoltre allo studio dei fattori legati allo sviluppo del benessere all'interno della struttura in cui il poliziotto opera

ARRUOLAMENTO E PERSONALE. Medici, psicologi e periti selettori: professionalità a confronto

07 Maggio 2009 “Quando Thanatos colpisce un poliziotto” 

15 Aprile 2009 “Un legame indiscindibile: poliziotto, ambiente organizzazione” (www.siulproma.com)

N.6/2006 “La formazione come prevenzione del disagio” (Progetto Sicurezza)

N.2/2006 “Orgoglio e pregiudizio"  (Progetto Sicurezza)

N.123/2000 “Al passo con i tempi” (Progetto Sicurezza)

Dicembre 1996 “La caserma e la psiche” (Progetto Sicurezza)

Settembre1996 “Anche il poliziotto ha un anima” (Progetto Sicurezza)

Aprile - Maggio 1996  “Una vita piena di sé” (Progetto Sicurezza)

Febbraio - Marzo 1996 “Attenti al Pregiudizio” (Progetto Sicurezza)

Agosto - Settembre 1995 - “Il circuito della Paura” (Progetto Sicurezza)

Maggio 1995 -Uomini non supermen" (ProgettoSicurezza)

 

Have your say